Perchè pagare la SIAE?

In qualità di festa privata, è indispensabile ottenere l’autorizzazione per l’esecuzione di brani musicali da parte della SIAE.

Per feste private si intendono matrimoni, battesimi, cresime, compleanni, feste di laurea ed analoghi festeggiamenti, in luoghi diversi dalla propria abitazione, offerti da privati e riservati ai soli invitati.
Dal momento che gli sposi sono riconosciuti come i veri organizzatori della festa, è a loro (e non al DJ, alla wedding planner o alla sala ricevimenti) che spetta il pagamento degli importi. Insomma nella check-list del matrimonio, ricordatevi di inserire la SIAE.

Cosa è la SIAE

SIAE – Società Italiana degli Autori e degli Editori è un Ente Pubblico a carattere Economico che tutela il Diritto d’Autore, disciplinata dalla normativa vigente e garantisce ai suoi associati, il riconoscimento del compenso relativo alle opere protette, appunto, dal diritto d’Autore, promuovendo e vigilando, nel contempo la diffusione della cultura, dell’arte e del lavoro intellettuale.

Tariffe SIAE 2019

Si riporta lo schema semplificato pubblicato su sito SIAE dove sono indicati i costi esclusi d’IVA per matrimoni ed eventi privati.
In primo lugo bisogna fare una differenza sul numero di Invitati, da 0 a 200 o oltre 200.


Nel caso si scelga un DJ e quindi per la riproduzione di musica registrata, oltre al compenso per il Diritto d’Autore, occorre aggiungere i Diritti connessi dovuti agli esecutori, agli interpreti o ai produttori fonografici. Bisogna aggiungere i seguenti costi.